Amanda Knox parla degli anni trascorsi in carcere e spunta la confessione choc

Dopo il proscioglimento dalle accuse di omicidio dell’ex coinquilina Meredith Kerchel torna a parlare dell’esperienza in carcere Amanda Knox. «Molte donne, anche etero, si rivolgono a persone dello stesso sesso per avere rapporti intimi durante la detenzione in carcere ma io ho rifiutato», così ha raccontato l’ex studentessa americana.

Amanda ha raccontato di essersi molto legata, durante gli anni di carcere, ad un’altra detenuta, Leny che avrebbe provato a sedurla. La Knox ammette che l’amicizia con Leny era nata a seguito della forte solitudine che provava in carcere: «Stavamo tutto il tempo dell’ora d’aria insieme. Mi disse  che era lesbica e io le dissi che era ok».

Inizialmente, ricorda la Knox, sembrava un’amicizia disinteressata poi un giorno lei le disse: «Posso fare cose che nessun uomo può fare», tentando poi di baciarla, «Strinsi i denti e accennai un mezzo sorriso, in bilico tra l’imbarazzo e la rabbia», conclude Amanda.

Amanda Knox parla degli anni trascorsi in carcere e spunta la confessione chocultima modifica: 2017-02-17T08:12:52+00:00da ellenaellena73
Reposta per primo quest’articolo