Combattere la cellulite anche in inverno: ecco i consigli per un massaggio fai-da-te

20151104_bigstock-female-squeezes-cellulite-skin-10889735La prova costume è ormai passata, ma il problema della cellulite, per chi ne soffre, purtroppo non svanisce con l’inverno.
Per cercare di tenersi in forma tutto l’anno e combattere i fastidiosi inestetismi della pelle, per non arrivare impreparate a giugno, basta seguire dei semplici consigli.

Alimentazione ricca di frutta e verdura, bere molta acqua e fare sport, sono la base per aiutarsi a stare bene in forma, ma il trucco è nei massaggi.  Gli esperti consigliano di praticare dei massaggi, anche con semplici creme rassodanti, purché il movimento sia quello giusto.   Il momento ideale per fare il massaggio è la mattina, quando le gambe sono riposate e leggere, senza tensioni che si possono accumulare durante la giornata lavorativa. Si inizia scaldando una noce di crema tra i palmi delle mani e parti a massaggiare dal piede fino al ginocchio con movimenti circolari.
Dopo questo passaggio ci si può concentrare sulle cosce con dei movimenti specifici. I movimenti devono essere circolari e decisi, dal ginocchio fino all’inguine, sempre dal basso verso l’alto. Successivamente si può passare a movimenti più mirati, come quello di stringere la pelle tra i polpastrelli, facendo una pressione decisa ma che però non provochi dolore.
Lo step successivo sconsiste, infine, nel muovere le mani in posizione opposta in modo da disegnare una “S” con la pelle.

Combattere la cellulite anche in inverno: ecco i consigli per un massaggio fai-da-teultima modifica: 2017-02-18T21:46:13+01:00da ellenaellena73
Reposta per primo quest’articolo