I Ferragnez complottano: “Diciamo che va in beneficenza?”

Non si spengono le polemiche sulla festa scandalo dei Ferragnez nel supermercato di City Life. Spuntano video social che mostrano i retroscena, alcune immagini spariscono dalla Rete, partono le scuse di tutti, gli amici non vedono l’ora che trascorrano le 24 ore delle storie e che tutto cada nel dimenticatoio. Ma il labiale di un video in cui Fedez e Chiara, per correre ai ripari, dicono: “Diciamo che va tutto in beneficenza?” fa il giro del web.

C_2_articolo_3170808_upiImagepp

I video dei retroscena mostrano un Fedez evidentemente innervosito dalla tempesta social durante il party. Attento comunicatore e persona perbene si rende conto del disastro mediatico e corre ai ripari. Chiama da parte Chiara Ferragni e chiede consiglio alla mamma manager Tatiana: “Diciamo che va in beneficenza?”. Parte la strategia di replica alle accuse. La blogger e il rapper si allontanano, postano storie di scuse. Non bastano, la festa al supermercato fa il giro del web.

Lui piange, poi il giorno dopo esce dai social per qualche decina di minuti, poi ritorna. Falso allarme, non lascia Instagram, ma per un momento in tanti lo hanno pensato. Poi tocca a Chiara scusarsi: “Mi sembrava di realizzare un mio sogno da bambina e far vivere a Fedez e agli ospiti un’esperienza unica… – spiega – Avevamo previsto di pagare tutto il cibo che era stato mangiato/toccato… fare una grossa spesa il giorno dopo da dare in beneficenza… Ci sono stati episodi di goliardia… Mi spiace se qualcuno si è sentito offeso: il messaggio che io e Fede, come famiglia e singolarmente, cerchiamo di condividere è esattamente il contrario… Mi spiace e mi scuso…”.

Le immagini della festa restano sulle storie, quelle sui profili – anche degli invitati – si contano. Francesca Ferragni posta una foto seduta nel market con un peluche, ma poi è costretta anche lei alle scuse: “Ho dovuto disattivare i commenti sull’ultimo post (cosa mai fatta) perché in molti si sono scagliati a fare accuse infondate… Ho unicamente lanciato un peluche… Se questo gesto ha offeso qualcuno mi scuso”.

Anche il supermarket dà spiegazioni: “Quei prodotti toccati li abbiamo venduti agli ospiti della festa”. Tutto è stato ripulito prima dell’orario di apertura…

I Ferragnez complottano: “Diciamo che va in beneficenza?”ultima modifica: 2018-10-24T20:34:21+02:00da ellenaellena73
Reposta per primo quest’articolo