Agli Oscar britannici trionfa “La La Land”: miglior film, regista e attrice

C_2_fotogallery_3009065_13_imageL’Accademia britannica delle Arti cinematografiche ha decretato i vincitori della 70esima edizione dei Bafta, gli Oscar britannici. Come previsto, trionfa “La La Land”: il musical hollywoodiano, che aveva ottenuto 11 nomination, ha ricevuto 5 premi nel corso della kermesse alla Royal Albert Hall di Londra: miglior film, miglior regista (Damien Chazelle), attrice protagonista (Emma Stone), migliore musica e fotografia (Linus Sandgren).

Alla serata di gala erano presenti anche il principe William e la moglie Kate. “La La Land”, scritta e diretta dallo statunitense Damien Chazelle, narra la storia d’amore e jazz fra Mia (interpretata da Emma Stone) e Sebastian (interpretato da Ryan Gosling) a Los Angeles.

C_2_fotogallery_3009065_19_imageIl secondo film favorito della serata invece, “Animali notturni” di Tom Ford che arrivava con nove nomination, torna a casa a mani vuote.
Due Bafta sono andati a “Manchester by the Sea”, che ha ottenuto il premio per il migliore attore per Casey Affleck e quello per la migliore sceneggiatura originale. Altri due premi sono andati invece a “Lion”, cioè quelli per migliore attore non protagonista per Dev Patel e per migliore sceneggiatura non originale.

Di seguito la lista completa con tutti i vincitori.
MIGLIOR FILM – ‘La La Land’
MIGLIOR REGISTA – ‘La La Land’
MIGLIOR ATTORE – Casey Affleck per ‘Manchester by the Sea’
MIGLIORE ATTRICE – Emma Stone per ‘La La Land’
MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA – Dev Patel per ‘Lion’
MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA – Viola Davis per ‘Barriere’
MIGLIORE INTERPRETE RIVELAZIONE – Tom Holland per ‘Captain America: Civil War’
MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE – ‘Manchester by the Sea’
MIGLIORE SCENEGGIATURA NON ORIGINALE – ‘Lion’
MIGLIORE FILM BRITANNICO – ‘Io, Daniel Blake’ di Ken Loach
MIGLIOR DOCUMENTARIO – ’13th’
MIGLIOR CORTOMETRAGGIO BRITANNICO – ‘Home’
MIGLIOR FILM DI ANIMAZIONE – ‘Kubo e la spada magica’
MIGLIOR CORTO DI ANIMAZIONE – ‘A Love Story’
MIGLIORE FILM NON IN LINGUA INGLESE – ‘Il figlio di Saul’ (Ungheria)
MIGLIOR ESORDIO BRITANNICO DA REGISTA, SCENEGGIATORE O PRODUTTORE – ‘L’ombra della paura’
MUSICA ORIGINALE – ‘La La Land’
SUONO – ‘Arrival’
FOTOGRAFIA – ‘La La Land’
MIGLIORI COSTUMI – ‘Jackie’
EFFETTI SPECIALI – ‘Il libro della giungla’
TRUCCO – ‘Florence Foster Jenkins’
MONTAGGIO – ‘Hacksaw Ridge’
MIGLIORE SCENOGRAFIA – ‘Animali fantastici e dove trovarli’
BAFTA ONORARIO – Mel Brooks. Il premio, noto come ‘Bafta Fellowship’, gli è stato consegnato dal principe William.
BAFTA PER IL MAGGIOR CONTRIBUTO AL CINEMA BRITANNICO – Curzon, catena di cinema.

Agli Oscar britannici trionfa “La La Land”: miglior film, regista e attriceultima modifica: 2017-02-13T10:05:14+01:00da ellenaellena73
Reposta per primo quest’articolo