Paola Caruso: “Voglio farmi torgliere quattro costole come ha fatto Rodrigo Alves, il Ken umano”

“Voglio una vita stretta, stretta, voglio essere unica e particolare”. Paola Caruso, ex Bonas di “Avanti un altro”, pronta a stendersi sul lettino del chirurgo per farsi togliere quattro costole ed ottenere una vita sottile, come fatto da Rodrigo Alves, il “Ken umano”.

3630670_1416_paolo_caruso_si_fa_togliere_quattro_costole

“Ormai si usa- ha raccontato a “Nuovo” – è una cosa super. Solo qui in Italia non fanno questi interventi e dovrei andare in America, a Los Angeles, dove si è operato il mio amico Rodrigo”.  Sarebbe il sesto intervento a cui si sottopone (due volte il naso, due il sen0 e una liposcultura), ma per diminuire così tanto la taglia non ci sarebbero altri modi: “È l’unico modo. Neanche con tanta palestra e dieta ci si riuscirebbe perché c’è la cassa toracica e oltre quella non si può andare.

Il mio personal trainer mi ha detto che potrei ridurre fino a 58 centimetri, non di più. Ma a che prezzo? Essere super magra significa che cascano la faccia e …..tutto insomma”. Il suo amico però l’ha avvertita sul dolore: “Ci sentiamo sempre e di lui mi fido. Mi ha detto che fa davvero male; ma ha aggiunto che se bello uno vuole apparire grande dolore deve soffrire”.

Paola Caruso: “Voglio farmi torgliere quattro costole come ha fatto Rodrigo Alves, il Ken umano”ultima modifica: 2018-03-27T21:19:12+02:00da ellenaellena73
Reposta per primo quest’articolo